COLUMBIA TURISMO / EUROPA - viaggi di gruppo
Tour della MoldaviaTour della MoldaviaTour della Moldavia



1° Giorno
ITALIA - CHISINAU
Partenza con voli di linea (non diretti) per Chisinau. Arrivo, trasferimento in albergo. Cena e pernottamento.

2° Giorno
CHISINAU - CRICOVA - CHISINAU
tabella prezziPrima colazione in albergo. Visita panoramica ai luoghi di interesse della capitale moldava: al Museo di Etnografia e di Storia Naturale, al Parco Centrale e al Vicolo dei Classici della letteratura moldava. Sosta al monumento di Stefano il Grande, alla Piazza della Grande Riunione Nazionale, all’Arco di Trionfo, alla Cattedrale della Nascita, alla Sala d’Organo. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio trasferimento alla cantina di Cricova, famosa il tutto il mondo. è una vera e propria città sotterranea con delle larghe strade, magazzini, camere per la degustazione. La lunghezza totale delle sue gallerie è di 120 km. La temperatura annuale costante sui +12°C e 82-95% di umidità sono le condizioni perfette per maturare i vini di qualità. Cricova è ben nota anche per gli spumanti che produce secondo il metodo classico francese. Degustazione dei vini. Rientro a Chisinau. Cena in ristorante locale. Pernottamento.

3° Giorno
CHISINAU - ORHEI - CURCHI - ORHEIUL VECHI - CHISINAU
Prima colazione in hotel. Trasferimento presso uno dei luoghi più famosi e suggestivi della Moldova – Orheiul Vechi (a 55 km da Chisinau). Prima di raggiungerla visiteremo la Chiesa Cattolica dedicata all’Assunzione della Vergine ad Orhei. Quindi al Monastero di Curchi con la sua Cattedrale del 1810. Sosta per il pranzo all’agriturismo di Butuceni. Proseguimento per Orheiul Vechi dove scopriremo il monastero rupestre di Santa Maria Dormata, ampliato e modificato nelle grotte dai monaci nel corso dei secoli, ben conservato e sempre funzionante. Al termine della visita, rientro a Chisinau. Cena in ristorante locale. Pernottamento.

4° Giorno
CHISINAU - CAPRIANA - HINCU - CONDRITA - SURUCENI - CHISINAU
Prima colazione. Sosta per la visita al Monastero di Capriana
uno dei più antichi della Moldova, il primo documento che contiene informazioni di questo monastero data 1420, oggi custodisce la più grande biblioteca religiosa della Moldova. Proseguimento per Hincu dove nel 1678 sorse il monastero delle monache proprio alla sorgente del fiume Cogalnic. Chiuso dal 1956 al 1990 quando fu riaperto per divenire uno dei più frequentati del paese. Pranzo presso il monastero. Nel pomeriggio, proseguimento per il Monastero di Condrita dedicato a San Nicola. Proseguimennto per Suruceni. Qui sono custodite, presso il monastero dedicato a San Giorgio, le reliquie dei martiri Epictet, Astion e Athonital. Rientro a Chisinau. Cena in albergo. Pernottamento.

5° Giorno
CHISINAU - CHITCANI -BENDER - TIRASPOL -PUHOI - CHISINAU
Prima colazione in hotel e partenza per Chitcani e sosta al Manostero Noul Neamt con il suo campanile dal quale è possibile ammirare l’intero paesaggio circostante. Successivamente, visita della fortezza medioevale della città di Bender. Tighina, l’attuale Bender, è stata una delle più forti città medioevali della Moldavia e un importante punto commerciale. Trasferimento alla volta di Tiraspol, in Transnistria. fondata dal generale Alexander Suvorov nel 1792. Un piccolissimo Stato ancora oggi pieno di simboli e monumenti che ricordano il periodo sovietico. Pranzo. Visita alla città. Proseguimento per la Cantina Asconi, fondata di recente, nel 1994, rappresenta un esempio di piccola realtà a conduzione familiare di alta qualità. Cena presso la cantina. Rientro a Chisinau per il pernottamento.

6° Giorno
CHISINAU - CALARASI - FRUMOASA - HIRJAUCA - CHISINAU
Dopo la prima colazione, visiteremo il Monastero di Raciula a circa 50 chilometri dalla capitale, a Calarasi. Edificato nel XVIII secolo ha la peculiare caratteristica di essere un piccolo villaggio nel villaggio. Proseguimento per il Monastero di Frumoasa che in Moldavo significa “bello” come lo è il paesaggio che lo circonda. Pranzo presso il Monastero. Sosta al centro di artigianato di Palanca alla Casa Parinteasca famoso per la produzione di tappeti. Visita al Monastero, che è stato residenza estiva dell’arcivescovo di Moldova, di Hirjauca. Ultima sosta al Monastero circondato da Vigneti di Hirbovat. Rientro a Chisinau. Cena in ristorante locale. Pernottamento.

7° Giorno
CHISINAU - JAPCA - SOROCA - COSAUTI - CHISINAU
Prima colazione e partenza per Japca per la visita dell’unico monastero della Bessarabia che non ha conosciuto periodi di chiusura nel periodo sovietico. Pranzo a Soroca. Visita al quartiere degli zingari con le sue stravaganti e discutibili architetture. Sosta al Monastero di Cosauti, distrutto a più riprese dalla invasioni turche. Rientro a Chisinau. Cena e pernottamento in albergo.

8° Giorno
CHISINAU - ITALIA
Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza con voli di linea (non diretti). Arrivo in Italia e fine dei nostri servizi.