COLUMBIA TURISMO / RUSSIA E CSI / Cina, Mongolia, Russia
Viaggio affascinante a bordo del nuovo treno speciale “Trans Siberian Intourist Express” da Mosca attraverso antiche città russe come Kazan e Ekaterinburg, l’infinita taiga siberiana con Novosibirsk, si raggiunge Irkutsk e le meraviglie naturali del Lago Baikal. Si prosegue per la terra di Gengis Khan, e, ancora, attraverso il deserto del Gobi fino al confine con la Cina, da Erlian a bordo del nuovo treno cinese si arriva a Pechino. Il viaggio di 7.622 km attraversa tre, tra i più grandi e ancora sconosciuti, paesi della terra.
Questo itinerario, dopo aver superato notevoli difficoltà tecniche come la necessità di dover cambiare treno alla frontiera cinese per problemi di binari, è stato organizzato principalmente per permettere ai turisti di ammirare paesaggi unici raggiungendo comodamente località e città lontane.


PROGRAMMA A

1° Giorno
Italia - Pechino
Partenza con voli di linea (non diretti) per Pechino. Pernottamento a bordo.

2° Giorno
Pechino
Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel. Tempo a disposizione. Pasti liberi. Pernottamento in hotel.

3° Giorno
Pechino
Prima colazione in hotel. Trasferimento in pullman a Badaling, per la visita alla Grande Muraglia. Pranzo in ristorante locale. Partenza da Badaling per raggiungere il comprensorio delle tombe degli imperatori della dinastia Ming. Sosta lungo la “Via Sacra”. Rientro a Pechino. In serata, banchetto dell'Anatra Laccata. Pernottamento in hotel.

4° Giorno
Pechino
Pensione completa. Giornata dedicata alla visita. Si potranno visitare: La Città Proibita (palazzi Imperiali), la piazza Tien An Men (“Porta della Pace Celeste”) e il Tempio del Cielo. Pranzo in ristorante. Trasferimento a bordo del treno cinese fino al confine mongolo. Pernottamento a bordo (sistemazione in cuccette 2 posti). Partenza per Erlian.

5° Giorno
Erlian
Prima colazione. Arrivo alla stazione di Erlian e sistemazione a bordo del “Grande Espresso Transiberiano” (a causa del diverso scarto dei binari ferroviari cinesi e russi, i passeggeri solo a Erlian possono essere sistemati sullo speciale treno. Il bagaglio sarà sistemato dal personale di servizio. Pranzo tipico cinese di arrivederci. Partenza. Arrivo al posto di frontiera e disbrigo delle formalità doganali (ogni passeggero dovrà restare nel suo compartimento).

6° Giorno
Ulan Bator
Arrivo al mattino a Ulan Bator, visita panoramica della città, si potranno vedere: il monastero Gandan, la piazza Sukhabaatar, il museo di Bogd Khan, che fu la residenza del Khan, Pernottamento in hotel.

7° Giorno
Ulan Bator - Terelj
Al mattino trasferimento allo splendido Parco Nazionale di Terelj (70 km). Escursione alla Roccia “Tartaruga”, proseguimento a piedi verso la cima della collina per ammirare dall'alto l'intera distesa del Parco Nazionale. Visita ad una famiglia di nomadi. Si parteciperà in seguito ad uno spettacolo che mostrerà due discipline del Festival Nazionale Mongolo di Naadaar: lotta e tiro con l’arco. Al termine spettacolo di folklore. In serata partenza a bordo del treno.

8° Giorno
Ulan Ude
Al mattino arrivo al posto di frontiera Mongola-Russa (Sukhe-Bator / Naushki). Il controllo doganale avverrà a bordo (ogni passeggero dovrà restare nel suo compartimento).Pensione completa. Arrivo a Ulan Ude. Nel pomeriggio visita della città. Rientro a bordo.

9° Giorno
Lago Baikal
Pensione completa. Arrivo presso il lago Baikal, il più grande e profondo al mondo e costituisce da solo il 23% delle riserve d'acqua dolce dell'intero pianeta. Con i suoi 620 km di lunghezza è, non a torto, considerato dai siberiani un “mare glorioso e sacro”, patrimonio dell'Unesco dal 1996. A bassa velocià il treno percorrerà la “linea circolare del Baikal”, 8.994 metri con 39 tunnels. E' prevista una sosta presso un piccolo villaggio. Pranzo a barbecue sul lago. Ci si imbarcherà per una piccola crociera sul lago. Rientro a bordo.

10° Giorno
Irkutsk
Pensione completa. Arrivo a Irkutsk, famosa per il commercio con la Mongolia e la Cina e chiamata anche “la Parigi siberiana” per la sua vivacità. Visita della città vecchia, in un palazzo storico si assisterà ad un concerto di musica classica. Rientro a bordo.

11° Giorno
Krasnoyarsk
Pensione completa. Arrivo a Krasnoyarsk, il più grande porto della Siberia sul fiume Yenisei. Sarete impressionati dal panorama: alte montagne e profonde gole, taiga sconfinata. Rientro a bordo.

12° Giorno
Novosibirsk
Pensione completa. Arrivo a Novosibirsk, la più grande città della Siberia. Fondata nel 1893 quale ponte sul fiume Ob per il passaggio della futura ferrovia Trans Siberiana. Visita della città. Rientro a bordo.

13° Giorno
Ekaterinburg
Pensione completa. Arrivo a Ekaterinburg, capitale dei monti Urali, fondata nel 1723 dallo Zar Pietro I come insediamento metallurgico. Nel XX secolo divenne il più importante centro industriale e finanziario. Visita panoramica della città e della cattedrale sul Sangue, costruita nel 2004 sopra il luogo dove avvenne l'esecuzione dell'ultimo Zar Nicola II e della sua famiglia nel 1918.

14° Giorno
Kazan
Pensione completa. Arrivo a Kazan e inizio della visita della città, famosa per il suo storico Cremlino, dichiarato dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità. Rientro a bordo.

15° Giorno
Mosca
Pensione completa. Arrivo a Mosca al termine di questo splendido viaggio. Giornata dedicata alla visita panoramica della città ed infine visita della Piazza Rossa e del Territorio del Cremlino. Trasferimento in hotel. Sistemazione e pernottamento in hotel.

16° Giorno
Mosca - Italia
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto per partenza con voli di linea (non diretti) per l'Italia. Arrivo e fine dei nostri servizi.


PROGRAMMA B
Giorno ITALIA-MOSCA
Giorno MOSCA
Giorno KAZAN
Giorno EKATERINBURG
Giorno NOVOSIBIRSK
Giorno KRASNOYARSK
Giorno IRKUTSK
Giorno LAGO BAIKAL
Giorno ULAN UDE
10° Giorno ULAN BAToR - TERELJ
11° Giorno TERELJ - ULAN BAToR
12° Giorno ERLIAN
13° Giorno PECHINO
14° Giorno PECHINO
15° Giorno PECHINO - ITALIA
Distanze
Pechino - Erlian Km 842
Erlian - Ulan Bator Km 514
Ulan Bator - Ulan Ude Km 657
Ulan Ude - Irkutsk Km 566
Irkutsk - Krasnoyarsk Km 1.088
Krasnoyarsk - Novosibirsk Km 762
Novosibirsk - Ekaterinburg Km 1.525
Ekaterinburg - Kazan Km 875
Kazan - Mosca Km 793