COLUMBIA TURISMO / INVERNO E CAPODANNO - India
Capodanno e Inverno


• SAN PIETROBURGO MOSCA
• MOSCA
• SAN PIETROBURGO
• AURORA BOREALE A MURMANSK
• IN TRENO TRA GHIACCI
E AURORE
• LA MAGIA DEL LAGO BAJKAL

• UNA SETTIMANA A PECHINO
• UNA SETTIMANA A SHANGHAI
• MIMOSA
• MARGHERITA
• AZALEA
• VIETNAM:TRA CIELO E TERRA
• VIETNAM E CAMBOGIA
• LAOS e CAMBOGIA
• BIRMANIA CLASSICA

• TURCHIA CLASSICA
• CAPODANNO A ISTANBUL
• MAGICO UZBEKISTAN (da RM)
• MAGICO UZBEKISTAN (da MI)
• TOUR CLASSICO DELL'IRAN
• TOUR DELL'ARMENIA
• TOUR DELLA GEORGIA
• ARMENIA E GEORGIA
• GEORGIA E AZERBAIJAN
• TOUR DELL'AZERBAIJAN

• HELSINKI E CAPITALI BALTICHE
• MERCATINI DI NATALE A TALLIN
• MERCATINI DI NATALE A RIGA
• MERCATINI DI NATALE
A VILNIUS

• AURORA BOREALE A TROMSØ
• TROMSØ AURORE E
HUSKY SAFARI

• LUCI ARTICHE
• ISLANDA: LAVA, GHIACCI,
AURORE

• MERCATINI DI NATALE
A COPENAGHEN

• MERCATINI DI NATALE
A STOCCOLMA


• BUDAPEST E VIENNA
• VARSAVIA E CRACOVIA

• TOUR DELL'ALBANIA
• CAPODANNO IN ROMANIA
• BUCAREST E CASTELLI
DEI CARPAZI

• TRADIZIONI e LEGGENDE
DELLA TRANSILVANIA

• BULGARIA

• INDIA CLASSICA
• INDIA DEL NORD E RAJASTAN
• INDIA DEL NORD
• INDIA DEL SUD
• TOUR DEL GIAPPONE
• MESSICO
• TOUR DEL GUATEMALA
• MESSICO E GUATEMALA
• PERU: LA TERRA DEGLI INCAS
• ARGENTINA: PATAGONIA
e TERRA DEL FUOCO

• MAROCCO CITTÀ IMPERIALI


• Notizie Utili
• Prenota Sereno
• Assicurazioni
• Condizioni di Partecipazione



India Classica
tabella partenze


Documenti per l’espatrio
Per i cittadini italiani oltre al passaporto, occorre il visto consolare per l’ottenimento del quale è necessario: il passaporto con almeno sei mesi di validità, due pagine consecutive libere, obbligatoriamente firmato, due foto tessera recenti a colori, biometriche su fondo chiaro (no grigio, celestino o altro fondino anche molto chiaro) senza occhiali scuri e l’apposito modulo debitamente compilato. I passaporti rilasciati da meno di 6 mesi dovranno essere accompagnati dal passaporto precedente o da una dichiarazione (in inglese) che specifichi dov’è il vecchio passaporto (smarrito, ritirato dalla Questura, ecc.). Detti documenti dovranno pervenire alla società organizzatrice almeno 45 giorni prima della partenza. Il passaporto è personale, pertanto il titolare é responsabile della sua validità. Anche i minori devono avere il proprio passaporto. è bene in ogni caso consultare il sito www.poliziadistato.it/articolo/1087-passaporto/ per informazioni su aggiornamenti e variazioni relativi ai documenti che permettono l’ingresso nei vari paesi in programmazione. Si fa notare che i bambini fino a 14 anni devono sempre viaggiare accompagnati da un adulto, genitori o da chi ne fa le veci. La documentazione necessaria e il costo per l’ottenimento dei visti sono gli stessi che per gli adulti. Verificare che sul passaporto del minore di 14 anni siano riportate a pag. 5 le generalità dei genitori, in caso contrario è necessario l’“estratto di nascita” rilasciato dall’anagrafe. Quando il minore di 14 anni viaggia con una terza persona sono necessari l’“atto di accompagno” vidimato dalla Questura oppure l’iscrizione dell’accompagnatore sul passaporto del minore, la validità di questi documenti è di 6 mesi. Per i ragazzi da 14 a 18 anni, pur potendo viaggiare da soli, è necessario l’atto notorio con il quale i genitori autorizzano il minore a richiedere il visto. Per i cittadini di altra nazionalità esiste una casistica molto variegata per cui è necessario assumere le informazioni dovute di volta in volta.

LE QUOTE COMPRENDONO
• viaggio in aereo in classe turistica • trasporto in franchigia di 20 kg di bagaglio • trasferimenti in pullman per/da gli hotel in arrivo e partenza • sistemazione in camere doppie con servizi di categoria 4 stelle (classificazione locale) • pasti come indicato • visite ed escursioni indicate nei programmi (ingressi inclusi solo quando specificato) • assistenza di guida locale/tour escort locale • borsa da viaggio in omaggio • assicurazione infortunio o malattia.

LE QUOTE NON COMPRENDONO
• tasse aeroportuali • visti d’ingresso • eventuali tasse di ingresso richieste in frontiera • facchinaggio • mance (€ 50 da pagare in loco) • bevande, extra personali in genere e tutto quanto non espressamente indicato nei programmi.

RIDUZIONI
Camere triple per adulti: non disponibili.
Riduzione per bambini inferiori a 12 anni:
• in camera tripla
(lettino cm. 60x160 aggiunto in una camera doppia) 20%
• in camera doppia 10%

IMPORTANTE: consultare e leggere attentamente:
• Notizie sempre utili • Regolamento di recesso “Prenota Sereno” • Condizioni di assicurazione UnipolSAI • Condizioni di partecipazione.

L’organizzatore di questo viaggio, ai sensi e per gli effetti del DLGS n. 62 del 21/5/2018, è la Columbia Turismo.

NOTA: Legge 269 3 agosto 98-art. 16: la legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione o alla pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi all’estero.


1° Giorno
ITALIA - COCHIN
Partenza con voli di linea (non diretti). Pasti e pernottamento a bordo.

2° Giorno
COCHIN - ALLEPPEY – KUMARAKOM
Arrivo nelle prime ore del mattino. Trasferimento dall’aeroporto in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Prima colazione in hotel. Partenza per Kumarakom: lungo il tragitto si potranno vedere gli stagni di Alleppey per osservare e sperimentare la vita quotidiana degli abitanti del villaggio lungo le backwaters. La gita in barca offre uno spaccato affascinante della vita di un Kerala Backwater Village: si potrà infatti  vedere la vita quotidiana nei villaggi con la pesca dei pescatori, i bambini che nuotano e giocano nell'acqua, le donne che fanno le loro faccende quotidiane, i negozi mobili in piccole canoe, la coltivazione del risone, enormi chiatte di campagna che trasportano le noci di cocco, riso, cocco ecc. Pranzo in corso di navigazione. Al termine della crociera, arrivo a Kumarakom, detta anche "Venezia dell'est", nelle rigogliose lagune di Kottayam, nel Kerala. Trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel.

3° Giorno
KUMARAKOM - PERIYAR
Prima colazione in hotel. Partenza in pullman per Periyar, caratteristica cittadina situata al centro di un Parco Naturale dove si possono avvistare diverse specie di uccelli acquatici locali e migratori (tra i quali le cicogne siberiane). Arrivo in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, minicrociera in battello sul selvaggio Lago Periyar.  Cena e pernottamento in hotel.

4° Giorno
PERIYAR – MUNNAR
Prima colazione in hotel. Al mattino, partenza in pullman per Munnar, città situata a 1600 metri sul livello del mare, in cui confluiscono i tre fiumi Madhurapuzha, Nallathanni e Kundaly. Pranzo in ristorante. Arrivo in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Nel pomeriggio, giro panoramico della città. Cena e pernottamento in hotel.

5° Giorno
MUNNAR – MADURAI
Prima colazione in hotel. Al mattino partenza in pullman per Madurai, una delle città più antiche dell’India e per secoli, importante centro di cultura e di pellegrinaggi. Pranzo in ristorante. Arrivo in hotel e sistemazione. Serata in risciò nel tempio di Madurai  per il Palki Ceremony. Cena e pernottamento in hotel.

6° Giorno
MADURAI - TANJORE
Prima colazione in hotel. In mattinata,  visita al famoso Sri Meenakski Temple, situato nel cuore della città vecchia, incredibile esempio di architettura dravidica e visita al Mercato dei fiori. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Nel pomeriggio, partenza in pullman per Tanjore (Thanjavur) che fu l’antica capital dei Chola, le cui origini risalgono agli inizi dell’era Cristiana, quando la città raggiunse grandi splendori. Arrivo in hotel e sistemazione. Cenone di Capodanno in hotel e pernottamento.

7° Giorno
TANJORE - Escursione a Trichy
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla escursione in pullman a Trichy, bella e vivace città che vanta una storia millenaria. Pranzo in ristorante. Rientro a Tanjore e visita della città. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

8° Giorno
TANJORE - PONDICHERRY
Prima colazione in hotel. Partenza in pullman per  Pondicherry. Lungo il percorso, visita  al Tempio di Chidambaram, un tempio indù dedicato al Signore Shiva situato  a circa 78 km a sud di Pondicherry. Pranzo in ristorante. All’arrivo,  visita della città, antica colonia francese fondata agli inizi del XVIII secolo: ancora oggi è un’incantevole enclave della cultura francese in India. Trasferimenti in hotel e sistemazione. Cena e pernottamento.

9° Giorno
PONDICHERRY - MAHABALIPURAM
Prima colazione in hotel. Partenza in pullman per Mahabalipuram. Lungo il percorso, visita ad Auroville, fondata nel 1968 da un gruppo di giovani hippy sotto le direttive di Mirra “La Madre” Alfassa, donna di origini francesi e devota collaboratrice spirituale del filosofo indipendentista indiano Sri Aurobindo. I suoi valori richiamano lo spiritualismo induista, il comunitarismo gandhiano, il marxismo e l’anarchismo. Detta “città dell’aurora”, Auroville è autosufficiente energeticamente grazie all’energia solare. Si fonda sull’agricoltura biologica, il riciclaggio della quasi totalità dei materiali e la costruzione con tecniche di bioedilizia. Vanta un sistema educativo gratuito e senza voti. Si struttura sulla proprietà collettiva, senza leggi o forze dell’ordine e coltiva l’arte spontanea, la quiete e la meditazione. La città ospita circa 2500 residenti permanenti di 45 nazionalità e circa 5000 visitatori, di cui la maggior parte turisti o volontari stranieri alla ricerca di un’esperienza di vita differente. L’intera comunità è finanziata dall’Unesco, la Comunità Europea, il governo indiano, e da donazioni private, che insieme contribuiscono al bilancio. Pranzo in ristorante durante le escursioni. Al termine, proseguimento per Mahabalipuram, nota in tutto il mondo per il suo tempio sulla spiaggia e ricca di splendidi templi costruiti tra il 600 e il 700 d. C. Trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

10° Giorno
MAHABALIPURAM - KANCHIPURAM - MAHABALIPURAM
Prima colazione in hotel. Partenza in pullman per  Kanchipuram: visita della città, (chiamata anche Shiva Vishnu Kanchi) una delle sette città sacre dell’India, una spettacolare città, ricca di templi (in origine ne furono eretti 1.000, oggi ne rimangono 125), e famosa anche per le sete tessute a mano  Pranzo. Nel pomeriggio, rientro a Mahabalipuram e visita della città: si inizierà con il Shore Temple, uno dei più antichi temple del sud dell’India e famoso in tutto il mondo. Appartiene al VII secolo d.C ed è un buon esempio della prima fase della struttura dei temple costruiti in stile Dravidico. Progettato per catturare i primi raggi del sole nascente questo tempio  contiene il più grande bassorilievo al mondo: la Penitenza di Arjuna o Discesa del Gange,  scolpito in un unico blocco di granito di 29 metri di lunghezza per 9 di altezza, iscritto dal 1984,  al Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

11° Giorno
MAHABALIPURAM - CHENNAI (MADRAS)
Prima colazione in hotel.  Partenza per  Chennai ( Madras) per  la visita panoramica della città:  oggi ufficialmente chiamata con il suo originario nome Tamil: Chennai. Situata sulla costa Sud-Orientale è la quarta città dell’India, per numero di abitanti, ma non è soggetta come le altre metropoli indiane al sovraffollamento ed è considerata una delle grandi città dell’India ancora “vivibili”. La città offre servizi pubblici straordinariamente efficienti. Gli abitanti custodiscono, con grande attenzione, la cultura Tamil che è ritenuta intrinsecamente superiore alle culture ibride delle zone più a nord. Madras è uno dei centri più importanti della cinematografia indiana, inoltre è un grande centro industriale. Pranzo in ristorante. Pomeriggio a disposizione per attività individuali e/o shopping con pullman e guida.  Cena in ristorante e trasferimento in aeroporto per il disbrigo della formalità d’imbarco.

12° Giorno
CHENNAI - MILANO
Partenza nelle prime ore del mattino con voli di linea (non diretti) per l’Italia. Arrivo e fine dei nostri servizi.