COLUMBIA TURISMO / INVERNO E CAPODANNO - Tour dell'Azerbaijan
Capodanno e Inverno


• SAN PIETROBURGO MOSCA
• MOSCA
• SAN PIETROBURGO
• AURORA BOREALE A MURMANSK
• IN TRENO TRA GHIACCI
E AURORE
• LA MAGIA DEL LAGO BAJKAL

• UNA SETTIMANA A PECHINO
• UNA SETTIMANA A SHANGHAI
• MIMOSA
• MARGHERITA
• AZALEA
• VIETNAM:TRA CIELO E TERRA
• VIETNAM E CAMBOGIA
• LAOS e CAMBOGIA
• BIRMANIA CLASSICA

• TURCHIA CLASSICA
• CAPODANNO A ISTANBUL
• MAGICO UZBEKISTAN (da RM)
• MAGICO UZBEKISTAN (da MI)
• TOUR CLASSICO DELL'IRAN
• TOUR DELL'ARMENIA
• TOUR DELLA GEORGIA
• ARMENIA E GEORGIA
• GEORGIA E AZERBAIJAN
• TOUR DELL'AZERBAIJAN

• HELSINKI E CAPITALI BALTICHE
• MERCATINI DI NATALE A TALLIN
• MERCATINI DI NATALE A RIGA
• MERCATINI DI NATALE
A VILNIUS

• AURORA BOREALE A TROMSØ
• TROMSØ AURORE E
HUSKY SAFARI

• LUCI ARTICHE
• ISLANDA: LAVA, GHIACCI,
AURORE

• MERCATINI DI NATALE
A COPENAGHEN

• MERCATINI DI NATALE
A STOCCOLMA


• BUDAPEST E VIENNA
• VARSAVIA E CRACOVIA

• TOUR DELL'ALBANIA
• CAPODANNO IN ROMANIA
• BUCAREST E CASTELLI
DEI CARPAZI

• TRADIZIONI e LEGGENDE
DELLA TRANSILVANIA

• BULGARIA

• INDIA CLASSICA
• INDIA DEL NORD E RAJASTAN
• INDIA DEL NORD
• INDIA DEL SUD
• TOUR DEL GIAPPONE
• MESSICO
• TOUR DEL GUATEMALA
• MESSICO E GUATEMALA
• PERU: LA TERRA DEGLI INCAS
• ARGENTINA: PATAGONIA
e TERRA DEL FUOCO

• MAROCCO CITTÀ IMPERIALI


• Notizie Utili
• Prenota Sereno
• Assicurazioni
• Condizioni di Partecipazione



Georgia e Azerbaijan
tabella partenze


Documenti e Visti
Per i cittadini italiani per recarsi in Azerbaijan occorre il passaporto e il visto consolare. Per la richiesta del visto occorre inviare all’organizzatore almeno 45 giorni prima della partenza: formulario compilato e copia passaporto a colori, non via fax (con validità residua di almeno 6 mesi e con almeno una pagina libera). Il passaporto è personale, pertanto il titolare è responsabile della sua validità e l’agenzia organizzatrice non potrà mai essere ritenuta responsabile di alcuna conseguenza (mancata partenza, interruzione del viaggio, etc.) addebitabile a qualsivoglia irregolarità dello stesso. Anche i minori devono avere il proprio passaporto. è bene in ogni caso consultare il sito www.poliziadistato.it/articolo/1087-passaporto/ per informazioni su aggiornamenti e variazioni relativi ai documenti che permettono l’ingresso nei vari paesi in programmazione. Si fa notare, che i bambini fino a 14 anni devono sempre viaggiare accompagnati da un adulto, genitori o da chi ne fa le veci. è necessario, nel caso che sul passaporto del minore di 14 anni non siano indicate a pag. 5 le generalità dei genitori, essere in possesso di una documentazione da cui risultino le generalità dell’accompagnatore, pertanto nel caso di genitore “estratto di nascita”, nel caso di terza persona “atto di accompagno” vidimato dalla Questura oppure l’iscrizione dell’accompagnatore sul passaporto del minore, la validità di questi documenti è di 6 mesi. Per i cittadini di altra nazionalità, informazioni su richiesta.

LE QUOTE COMPRENDONO
• viaggio in aereo in classe turistica oppure in treno come indicato nei singoli programmi • trasporto in franchigia di 20 kg di bagaglio • trasferimenti in pullman per/da gli hotel in arrivo e partenza • trasporti interni, in pullman come indicato nel programma • sistemazione in camere doppie con servizi di categoria 4 stelle (classificazione locale) • pasti come indicato • visite ed escursioni indicate nei programmi (ingressi inclusi solo quando espressamente specificato) • assistenza di tour escort locali • borsa da viaggio in omaggio • assicurazione infortunio o malattia.

LE QUOTE NON COMPRENDONO
• tasse aeroportuali • visti d’ingresso • eventuali tasse di ingresso richieste in frontiera • facchinaggio • mance (€ 30 da pagare in loco) • bevande, extra personali in genere e tutto quanto non espressamente indicato nei programmi.

RIDUZIONI - Camere triple per adulti: non disponibili.
Riduzione per bambini inferiori a 12 anni:
• in camera tripla
(lettino cm. 60x160 aggiunto in una camera doppia) 20%
• in camera doppia 10%

Importante: consultare e leggere attentamente:
• Notizie sempre utili • Regolamento di recesso “Prenota Sereno” • Condizioni di assicurazione UnipolSAI • Condizioni di partecipazione.

L’organizzatore di questo viaggio, ai sensi e per gli effetti del DLGS n. 62 del 21/5/2018, è la Columbia Turismo.

NOTA Legge 269 3 agosto 98 - art. 16: la legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione o alla pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi all’estero.

1° Giorno
italia - BAKU
Partenza con voli di linea (non diretti). Arrivo e trasferimento in hotel. Pernottamento.

2° Giorno
BAKU
Prima colazione. Visita della città di Baku, una delle più antiche città della Transcaucasia. Oggi la città merita a pieno titolo l’appellativo di “bella” che le danno i suoi abitanti, ed è sufficiente raggiungere con la funicolare il suo punto più alto, il Parco Montano, per rendersene conto. Si può ammirare così un magnifico panorama: la splendida baia, i verdi viali e giardini, i minareti e le cupole della città vecchia. Dopo aver visitato il Parco Montano, proseguimento verso il Palazzo Shirvansha (ingresso incluso), con vari edifici risalenti al XV secolo, fra cui il mausoleo, le rovine dell’antica Moschea, i sepolcri degli scirvascia. Visita della Torre della Fanciulla (XII secolo), che ha mantenuto intatta la sua struttura costituita da 8 ordini collegati da una scala a chiocciola, che conduce ad una terrazza dove si gode uno splendido panorama. Pranzo in ristorante. Proseguimento con la visita al Museo dei tappeti azerbaijani. Cena in ristorante locale. Pernottamento.

3° Giorno
BAKU - GOBUSTAN - GANJA
Prima colazione. Partenza per Ganja. Sosta per la visita a Gobustan, zona protetta a 60 Km da Baku. Su pareti rocciose si sono conservate opere rupestri di arte preistorica, raffiguranti scene di caccia e di vita quotidiana. Si tratta di circa 7000 pitture rupestri incluse nel patrimonio Unesco. Pranzo in ristorante e proseguimento. Arrivo a Ganja e visita alla Moschea di Shah Abbas (XVII sec.), ad un antico bagno (XVII sec.), al Mausoleo di Javad Khan, costruito nel 2005 sull’antica tomba del khan. Proseguimento con la visita al Mausoleo del famoso poeta azero Nizami Gankavi (1141-1209). Al termine trasferimento in hotel. Sistemazione, cena in ristorante. Pernottamento.

4° Giorno
GANJA - SHEKI
Prima colazione ed escusione per la visita alla città di Goygol, fondata dai colonizzatori tedeschi. Visita alla Chiesa Luterana (XIX sec.) e al quartiere tedesco. Pranzo e partenza per Sheki. Sosta per la visita ad una fattoria con partecipazione ad uno spettacolo di giochi nazionali azeri con i famosi cavalli. Pranzo. Arrivo a Sheki e sistemazione in hotel. Cena. Pernottamento.

5° Giorno
SHEKI
Prima colazione in hotel. Al mattino visita della Fortezza, del Grand Palazzo, del Karvanserayi e della Moschea. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio escursione a Kish per la visita ad una chiesa paleo-cristiana che la leggenda vuole essere stata l’ultimo rifugio per gli abitanti di Atlantide. Rientro per la cena in ristorante. Pernottamento in hotel.

6° Giorno
SHEKI - BAKU
Prima colazione. Partenza in pullman per Baku. Sosta lungo il percorso per la visita al villaggio Fazil e del museo di reperti archeologici. Proseguimento e visita a Chukhur Gabala, antica città fondata nel IV sec. a.C. Pranzo in ristorante. Partenza per Baku con soste per la visita alla Grande Moschea di Shemakha e al Mausoleo di Diri Baba. Arrivo a Baku e sistemazione in hotel. Cena in ristorante. Pernottamento.

7° Giorno
BAKU - PENISOLA ABSHERON - BAKU
Prima colazione. Partenza verso la penisola di Absheron, conosciuta come la “terra del sacro fuoco”, grazie al gas naturale e ai giacimenti petroliferi. Visita al Tempio di Ateshgah nel villaggio di Surakhani, proseguimento con la visita al complesso del Gala Museum. Pranzo in ristorante. Proseguimento verso Makhammady e visita al Yanar Dag, un fuoco di gas naturali. Yanar Dag o Mountain Fire, sito sorprendente dove fiamme bruciano in superficie in modo perpetuo. Cena in un ristorante decorato con gli ornamenti nazionali. Pernottamento in hotel.

8° Giorno
BAKU - ITALIA
Trasferimento in aeroporto per partenza con voli di linea (non diretti). Arrivo e fine dei nostri servizi.