COLUMBIA TURISMO / INVERNO E CAPODANNO - Guatemala
Capodanno e Inverno


• SAN PIETROBURGO MOSCA
• MOSCA
• SAN PIETROBURGO
• AURORA BOREALE A MURMANSK
• IN TRENO TRA GHIACCI
E AURORE
• LA MAGIA DEL LAGO BAJKAL

• UNA SETTIMANA A PECHINO
• UNA SETTIMANA A SHANGHAI
• MIMOSA
• MARGHERITA
• AZALEA
• VIETNAM:TRA CIELO E TERRA
• VIETNAM E CAMBOGIA
• LAOS e CAMBOGIA
• BIRMANIA CLASSICA

• TURCHIA CLASSICA
• CAPODANNO A ISTANBUL
• MAGICO UZBEKISTAN (da RM)
• MAGICO UZBEKISTAN (da MI)
• TOUR CLASSICO DELL'IRAN
• TOUR DELL'ARMENIA
• TOUR DELLA GEORGIA
• ARMENIA E GEORGIA
• GEORGIA E AZERBAIJAN
• TOUR DELL'AZERBAIJAN

• HELSINKI E CAPITALI BALTICHE
• MERCATINI DI NATALE A TALLIN
• MERCATINI DI NATALE A RIGA
• MERCATINI DI NATALE
A VILNIUS

• AURORA BOREALE A TROMSØ
• TROMSØ AURORE E
HUSKY SAFARI

• LUCI ARTICHE
• ISLANDA: LAVA, GHIACCI,
AURORE

• MERCATINI DI NATALE
A COPENAGHEN

• MERCATINI DI NATALE
A STOCCOLMA


• BUDAPEST E VIENNA
• VARSAVIA E CRACOVIA

• TOUR DELL'ALBANIA
• CAPODANNO IN ROMANIA
• BUCAREST E CASTELLI
DEI CARPAZI

• TRADIZIONI e LEGGENDE
DELLA TRANSILVANIA

• BULGARIA

• INDIA CLASSICA
• INDIA DEL NORD E RAJASTAN
• INDIA DEL NORD
• INDIA DEL SUD
• TOUR DEL GIAPPONE
• MESSICO
• TOUR DEL GUATEMALA
• MESSICO E GUATEMALA
• PERU: LA TERRA DEGLI INCAS
• ARGENTINA: PATAGONIA
e TERRA DEL FUOCO

• MAROCCO CITTÀ IMPERIALI


• Notizie Utili
• Prenota Sereno
• Assicurazioni
• Condizioni di Partecipazione



Tour del Messico
tabella partenze


Documenti per l’espatrio
Per i cittadini italiani che intendano viaggiare in Guatemala per turismo non è richiesto alcun visto, è sufficiente il passaporto originale con almeno 6 mesi di validità residua. All’arrivo in Guatemala dovrà essere pagata una tassa di ingresso.
Il passaporto è personale, pertanto il titolare è responsabile della sua validità e l’agenzia organizzatrice non potrà mai essere ritenuta responsabile di alcuna conseguenza (mancata partenza, interruzione del viaggio, etc.) addebitabile a qualsivoglia irregolarità dello stesso. Anche i minori devono avere il proprio passaporto. È bene in ogni caso consultare il sito www.poliziadistato.it/ articolo/1087-passaporto/ per informazioni su aggiornamenti e variazioni relativi ai documenti che permettono l’ingresso nel Paese. Si fa notare, in ogni caso, che i bambini fino a 14 anni devono sempre viaggiare accompagnati da un adulto, genitori o da chi ne fa le veci. Verificare che sul passaporto del minore di 14 anni siano riportate a pag. 5 le generalità dei genitori, in caso contrario è necessario l’“estratto di nascita” rilasciato dall’anagrafe. Quando il minore di 14 anni viaggia con una terza persona sono necessari l’“atto di accompagno” vidimato dalla Questura oppure l’iscrizione dell’accompagnatore sul passaporto del minore, la validità di questi documenti è di 6 mesi. Per i cittadini di altra nazionalità esiste una casistica molto variegata per cui è necessario assumere le informazioni dovute di volta in volta.

LE QUOTE COMPRENDONO
• viaggio in aereo in classe turistica • trasporto in franchigia di 20 kg di bagaglio • trasferimenti in pullman per/da gli hotel in arrivo e partenza • sistemazione in camere doppie con servizi in hotel 4 stelle (classificazione locale) • pasti come indicato • visite ed escursioni indicate nei programmi (ingressi inclusi solo quando specificato) • assistenza di guide locali/tour escort locali • borsa da viaggio in omaggio • assicurazione infortunio o malattia.

LE QUOTE NON COMPRENDONO
• tasse aeroportuali • visti d’ingresso • eventuali tasse di ingresso richieste in frontiera • facchinaggio • mance (e 50 da pagare in loco) • bevande, extra personali in genere e tutto quanto non espressamente indicato nei programmi.

RIDUZIONI
Camere triple per adulti: non disponibili.
Riduzione per bambini inferiori a 12 anni:
• in camera tripla
(lettino cm. 60x160 aggiunto in una camera doppia) 20%
• in camera doppia 10%

IMPORTANTE: consultare e leggere attentamente:
• Notizie sempre utili • Regolamento di recesso “Prenota Sereno” • Condizioni di assicurazione UnipolSAI • Condizioni di partecipazione.

L’organizzatore di questo viaggio, ai sensi e per gli effetti del DLGS n. 62 del 21/5/2018, è la Columbia Turismo.

NOTA: Legge 269 3 agosto 98 - art. 16: la legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione o alla pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi all’estero.

1° Giorno
ITALIA - CITTÀ DEL GUATEMALA
Partenza con voli di linea (non diretti) per Città del Guatemala. L'arrivo è previsto nel pomeriggio. Trasferimento in albergo, cena e pernottamento.

2° Giorno
CITTA’ DEL GUATEMALA - QUIRIGUA’ - LIVINGSTON
Pensione completa. Partenza per Livingston. Lungo il tragitto sosta per la visita al sito archeologico di Quiriguà dove sono erette le più grandi stele del mondo maya. Trasferimento all’imbarcadero per raggiungere attraverso il Rio Dulce la cittadina di Livingston. Sistemazione in albergo. Cena e pernottamento

3° Giorno
LIVINGSTON - RIO DULCE - FLORES
Pensione completa. Passeggiata nella particolarissima Livingston popolata dai “garifuna”, una popolazione derivante dagli schiavi che sfuggivano dai conquistadores e si rifugiavano sulla costa. La loro lingua è uno strano mix di idiomi, spagnolo, indigeno, inglese. Prendendo di nuovo il Rio Dulce raggiungeremo, in prossimità del Lago Izabal, il Castillo de San Felipe. Pranzo in corso di trasferimento. Sbarco e proseguimento per Flores. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

4° Giorno
FLORES - TIKAL - FLORES
Pensione completa. Tikal era la più importante città maya della Mesoamerica, adagiata su di un vasto pianoro, nel cuore della foresta del Peten. Visita agli splendidi manufatti del comprensorio. Seconda colazione all’interno del Parco Archeologico. Rientro a Flores. Pomeriggio a disposizione per il riposo. Cena e pernottamento.

5° Giorno
FLORES - CUEVAS DE CANDELARIA - COBAN
Pensione completa. Trasferimento alla volta di Coban. Lungo il tragitto, sosta alle impressionanti grotte di Candelaria. Seconda colazione all’interno del sito. Proseguimento per la cittadina di Coban, famosissima per le sue piantagioni di caffè. Sistemazione in albergo. Cena e pernottamento.

6° Giorno
COBAN – CITTA’ DEL GUATEMALA
Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita ad una piantagione di caffè. Proseguimento per Città del Guatemala. Seconda colazione a Città del Guatemala. Sosta panoramica al Palazzo Nazionale e alla Cattedrale di San Josè los infantes, situato dinanzi alla Piazza della Constitution conosciuta come il Parque Central. Visita al Museo Nazionale di Archeologia ed Etnologia (chiuso lunedì) ricco di gioielli della civilizzazione Maya. Trasferimento in albergo, cena e pernottamento.

7° Giorno
CITTA’ DEL GUATEMALA - CHICHICASTENANGO - QUETZALTENANGO
Dopo la prima colazione, partenza per "Chichi", così i guatemaltechi chiamano questa particolarissima cittadina. Pomeriggio dedicato alla visita alla chiesa di Santo Thomas, dove, a distanza di secoli, continuano a fondersi riti cristiani e pagani. Qui, nei sotterranei della chiesa, fu rinvenuto il “testamento” del Popol Wuh, il documento compromesso con il quale le comunità indigene preservarono le proprie tradizioni religiose di fronte all'ingresso della religione cattolica. Seconda colazione. Trasferimento in pullman a Quetzaltenango. Cena e pernottamento.

8° Giorno
QUETZALTENANGO - CANTEL - ZUNIL - PANAJACHEL
Prima colazione. Trasferimento in pullman a Panajachel. Sosta lungo il tragitto al cimitero ed al mercato di Zunil. Seconda colazione a Cantel, sugli altipiani del Guatemala. Arrivo a Panajachel, sulle rive del lago Atitlan. Una piccola cittadina dove è gradevolissimo “gironzolare” tra le innumerevoli bancarelle di prodotti artigianali locali, tra questi segnaliamo le splendide amache e i coloratissimi tappeti. Sistemazione in albergo. Cena e pernottamento.

9° Giorno
PANAJACHEL - ANTIGUA
Prima colazione. La mattinata sarà dedicata all'escursione in battello sul Lago Atitlan. Sosta al villaggio indio di San Antonio Palopò, uno dei tanti villaggi che si adagiano alle falde dei vulcani che circondano lo splendido e azzurrissimo lago. Le donne del villaggio, intente a lavare sulle rive, vi accoglieranno al vostro arrivo con i loro coloratissimi abiti. Escursione al villaggio di Santiago de Atitlan. Seconda colazione. Trasferimento ad Antigua. Antigua è un posto magico, dove natura e cultura si incontrano dando vita a un gioiello che da solo merita un viaggio in Guatemala. Cena e pernottamento.

10° Giorno
ANTIGUA
Pensione completa. Conosciuta anche come Antigua Guatemala, la città si trova su un altopiano in una posizione incantevole, sospesa tra i coni dei vulcani Agua, Acatenango e Fuego. Fondata dai conquistadores spagnoli nel 1543, per oltre due secoli Antigua è stata la capitale del Guatemala e il cuore politico e militare della colonia di Guatemala, che all’epoca comprendeva gran parte dell’America Centrale e la regione messicana del Chiapas. Gravemente danneggiata da un terremoto nel 1773, Antigua è stata oggetto di una importante opera di ricostruzione che ha permesso di salvare alcuni dei palazzi e delle chiese più importanti. La città è infatti una straordinaria testimonianza di architettura coloniale, oggi tutelata dal’Unesco come Patrimonio dell’Umanità. Il cuore di Antigua è il bellissimo Parque Central, intorno al quale si dipanano le vie del centro storico che custodiscono chiese coloniali di assoluto fascino come la cattedrale di San Josè, la chiesa di San Francisco e il monastero di Santo Domingo. Visita alla Cattedrale di San Josè, al Convento delle Suore Cappuccine e alla Chiesa della Mercede. Pernottamento.

11° Giorno
ANTIGUA - città del GUATEMALA - ITALIA
Dopo la prima colazione, mattinata a disposizione per gironzolare a piedi in questa bellissima città coloniale. Seconda colazione libera. Nel pomeriggio, trasferimento in aeroporto e partenza per l'Italia con voli di linea (non diretti). Pasti e pernottamento a bordo.

12° Giorno
ARRIVO IN ITALIA
Arrivo in mattinata. Fine dei nostri servizi.